È possibile importare un file GPS esterno in formato GPX direttamente nell'app komoot o tramite il nostro sito web. È altrettanto possibile esportare un Tour komoot in formato GPX per poterlo utilizzare su un dispositivo esterno.

Importare un Tour

È possibile importare un file GPX come Tour pianificato o completato. Importando il file come Tour pianificato ti permetterà di salvarlo e modificarlo nel Tour Planner e di utilizzarlo in seguito, mentre importandolo come Tour completato aggiungerai l'attività alla tua lista di Tour completati disponibile sul tuo profilo. Prima di procedere al salvataggio come Tour completato komoot ti chiederà di scegliere la data del Tour e di selezionare la tipologia di sport.

Importare tramite app

Per importare un file GPS nell'app komoot, accedi al tuo profilo e apri la lista dei Tour (completati o pianificati). Nell'angolo in alto a destra dello schermo troverai il pulsante "Importa". In alternativa, puoi toccare il simbolo + presente nella schermata del tuo profilo accanto a "Tour" e scegliere "Importa file". Ti verrà richiesto di importare un file GPS direttamente dalla memoria del tuo telefono, da Google Drive o iCloud.

È inoltre possibile importare un file da Garmin Connect o dal dispositivo Wahoo scegliendo "Importa via Garmin Connect" o "Importa da Wahoo". Se hai già collegato il tuo account komoot al tuo Garmin o Wahoo sarai indirizzato all'applicazione Connect. In caso contrario, è possibile leggere le istruzioni per la connessione a Garmin e Wahoo nel nostro centro di supporto.

Importare tramite sito web

Per importare i file GPS tramite il nostro sito web, è sufficiente cliccare sull'icona + in alto a destra del menu e poi su “Importa un file GPX". Accederai quindi alla pagina di caricamento dove sarà possibile importare il file GPX trascinandolo nella finestra o cliccando su "Carica file“. Sarà poi possibile importare il file come Tour pianificato o completato.

Nella fase successiva puoi scegliere se komoot deve attenersi al percorso originale del file importato: in questo caso clicca su “Segui il percorso originario". Komoot aggiungerà sezioni fuori rete nei tratti in cui il percorso importato devia dalla rete di strade conosciute.

Scegliendo invece l’opzione “Adatta percorso a strade conosciute“ komoot modificherà segmenti dell’itinerario adattandoli a percorsi appartenenti alla rete delle strade conosciute. In questo caso il percorso può differire dall'originale, ma sarà più affidabile se deciderai di utilizzarlo per la navigazione in futuro.

Importando il file come Tour completato, il percorso verrà automaticamente salvato nella lista dei tuoi Tour completati.

Esportare un Tour

Dalla versione web di komoot è possibile esportare ciascuno dei tuoi Tour ed utilizzarli come file GPX su un altro dispositivo. Per procedere è necessario che il punto di partenza del Tour si trovi in una regione che hai acquistato tramite uno dei pacchetti komoot. Apri quindi un Tour e clicca su “Esporta su dispositivo GPS" sul lato destro dello schermo. Il percorso verrà esportato come file GPX e potrà essere utilizzato con un altro dispositivo che supporta questi tipo file. Ricorda che la voce di navigazione e la mappa di komoot sono disponibili solo tramite la nostra app.

Tipologie di file supportati

Komoot supporta tutti i file GPX, FIT e TCX.

Se si verificano problemi durante il caricamento dei file, ti consigliamo di dare un'occhiata a questo articolo: Errori durante il caricamento dei file GPX.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 1943 su 2929
Hai altre domande? Invia una richiesta

Articoli in questa sezione